Cosa vedere a Bangkok: le 5 attrazioni da non perdere assolutamente in città

Le migliori cose da fare e vedere a Bangkok, per una vacanza unica e indimenticabile nella splendida capitale thailandese

Cosa vedere a Bangkok

Bangkok è un'affascinante metropoli, le cui origini di modesto centro commerciale e portuale sulla riva del fiume Chao Phraya ebbero inizio due secoli fa. Oggi la città è moderna, tuttavia la gloria di un passato illustre si intravede qua e là, tra templi scintillanti e mercati affollati. Prenota una visita alla scoperta di questi cinque tesori imperdibili e di tutto quel che la città può offrire, tenendo a mente che il periodo migliore per visitarla è compreso tra novembre e febbraio.

1) L'enorme Buddha di Wat Pho

Il tempio di Wat Pho è noto soprattutto per il gigantesco Buddha sdraiato, ma offre in realtà molto altro, come la collezione di iscrizioni e oggetti d'arte vari i cui soggetti spaziano dalla guerra all'astronomia. All'interno dell'enorme complesso si trovano anche un giardino con sculture in pietra e un negozio di souvenir. Il tempio è aperto tutti i giorni dalle 08:00 alle 18.30.

wat pho
 

2) Il meraviglioso tempio di Wat Arun

Noto tra i locali anche con il nome di Wat Chaeng, questo tempio sorge sulla riva occidentale del fiume Chao Phraya. Rappresenta uno dei più belli di tutta la metropoli, non solo per la sua posizione invidiabile, bensì anche per il design originale. Soprannominato il Tempio dell'alba, si caratterizza per le guglie colorate che si riflettono sull'acqua. Wat Arun è di fronte a Wat Pho, quindi visitando i due in un giorno si può ottimizzare. Partendo da Saphan Taksin, prendi una barca che attracca al molo 8. Da qui, un'altra navetta ti condurrà da una sponda all'altra.

Wat Arun
 

3) Un taxi d'acqua lungo il Chao Praya

Questa è la migliore area panoramica, poiché lungo la riva del fiume si può assistere a un paesaggio in costante evoluzione: taxi d'acqua e chiatte affollano le acque mentre sullo sfondo si stagliano templi colorati e hotel a 5 stelle. Le zone da Wat Arun fino alla fortezza di Phra Sumeru ospitano gli insediamenti antichi di Bangkok: tra questi merita una visita Bangkok Noi, con le sue palafitte che delimitano i corsi d'acqua.

chao praya
 

4) Khao San Road, dove l'Ovest incontra l'Est

Bangkok è il luogo dove oriente e occidente si incontrano e lungo Khao San Road questa collisione è molto visibile. Qui i viaggiatori da ogni parte del mondo affollano locali sofisticati, assieme alle tipiche bancarelle caotiche del mercato. Qui si trovano anche molti cocktail bar e ristoranti con gusti leggermente adattati al palato occidentale: ecco perché la zona è molto popolare tra i viaggiatori che scelgono Bangkok come punto da cui partire per esplorare la Thailandia.

khao san road
 

5) Chatuchak Weekend Market: lo shopping asiatico

Il mercato del fine settimana che si tiene a Chatuchak è diventato un punto di riferimento per i viaggiatori e appassionati di shopping, che possono perdersi tra le oltre ottomila bancarelle mentre valutano le merci offerte. Il mercato è aperto il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 18:00.

chatuchak weekend market

Caricamento...Caricamento...