Palermo: La capitale della cultura e gli itinerari arabo-normanni

Un itinerario tra le bellezze della capitale della cultura

Palermo: La capitale della cultura e gli itinerari arabo-normanni
Da 75 euro

QUESTA OFFERTA SCADE TRA:


    Pubblicata il 29 novembre 2018
    • La capitale della cultura è una vera sorpresa tutta da scoprire

      Offerta interessante - 3 utenti hanno richiesto questa proposta

      Offerta interessante 3 utenti hanno richiesto questa proposta

    Giorno 1 

    Arrivo dei partecipanti.

    Sistemazione in Hotel.

    Aperitivo di benvenuto durante la quale la nostra assistente vi presenterà il programma del vostro soggiorno.

    Pernottamento. 

    Giorno 2

    Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida che vi condurrà attraverso un percorso che oltre a farvi scoprire i complessi monumentali simbolo della città di Palermo vi farà vivere storie, leggende e luoghi della Palermo del 300, percorrendo stradine, vicoli, mercati e Palazzi nobiliari mettendo in evidenza luci, ombre e colori che rendono questa cittadina unica al mondo.

    La cultura è anche gastronomia. Degustazione delle specialità popolari più tipiche. Nel pomeriggio il traguardo sarà raggiunto con la visita di Palazzo Chiaramonte Steri, che attraverso lo sguardo di un grande maestro vi rivelerà i momenti della sua carriera nel luogo che vi trasmetterà tutta la suggestione ed atmosfera di questa epoca. Ingresso alla mostra di Storaro.

    Rientro in hotel.

    Pernottamento. 
     
    Giorno 3 

    Prima colazione. Partenza per la visita di Cefalù, per le sue splendide architetture e suggestive stradine all'ombra della Rocca e la sua magnifica cattedrale. Il centro storico è rimasto, miracolosamente, integro, nonostante l'espansione edilizia, un po' caotica, che a partire dalla seconda metà del Novecento ha interessato tutto il territorio circostante.

    A pensarci bene la panoramica che si può ammirare oggi è molto simile a quella che ha affascinato tanti paesaggisti fin dal '600, la stessa che ha ispirato diversi scrittori e ha attratto numerosi viaggiatori fin dal periodo del Grand Tour.

    A dominare sul compatto tessuto urbano c'è la bella Cattedrale, l'imponente complesso edilizio iniziato nel 1131, per volontà di Ruggero II, primo re di Sicilia, e terminato nel 1267. La facciata principale è fortemente caratterizzata dalle due torri campanarie che insieme ad altri elementi le conferiscono l'aspetto di una fortezza. All’interno a catturare l'attenzione sono i preziosi mosaici di fattura bizantina che rivestono le pareti del presbiterio, l'abside e la volta. Domina su tutto il Cristo Pantocratore raffigurato nell'atto di benedire.  Notevole il soffitto della navata centrale, in legno, decorato con pitture arabe della prima metà del XII secolo, raro esempio di arte islamica in Sicilia. Visita obbligatorio al cosiddetto Lavatoio Medievale, dove scorrono le acque del fiume Cefalino di cui parla anche Boccaccio nella sua opera De' monti e fiumi nel mondo. 

    Note

    La quota comprende:  

    3 pernottamenti in Hotel categoria 4 stelle centrale a Palermo con trattamenti di prima colazione

    Incontro e aperitivo con nostra assistente e presentazione del programma 

    Visita guidata di un intera giornata con guida locale specializzata  

    Pranzo degustazione con specialità popolari locali 

    Escursione guidata con auto privata di mezza  giornata a Cefalù 

    Ingresso alla Mostra di Storaro e Visita a Palazzo Steri  



     
    La quota non comprende:

    Ingressi ai monumenti

    Volo o collegamento in genere con la città di partenza

    Mance

    Tutto ciò non espressamente indicato nella voce “ Il Prezzo include” 

    Tags: Sicilia

    Offerte correlate