Viaggio avventura nella natura islandese: self-drive in piccolo gruppo

Tour alla scoperta della natura dell'Islanda insieme alla nostra tour leader dall'Italia

9 notti hotel / solo colazione
Viaggio avventura nella natura islandese: self-drive in piccolo gruppo
Da 2.770 euro
TF-18-11967

QUESTA OFFERTA SCADE TRA:

Pubblicata il 29 marzo 2019

 

Tour in Islanda ricco di esperienze in gruppo di 12 persone dal 9 al 18 luglio

Contatta l'inserzionista

Ciao! Sono Valentina e vi accompagnerò in questo fantastico tour in Islanda.

Per questo viaggio avventura è previsto un gruppo di 12 viaggiatori, quindi ce ne andremo in giro a bordo di 2 pulmini: uno lo guiderò io, per l'altro si potranno alternare 2 dei partecipanti al viaggio. Tu sei disponibile a guidare?

Io non vedo l’ora di immergermi nella natura islandese, di vedere geyser, ghiacciai, brughiere, coste meravigliose, pulcinelle di mare, spiagge di sabbia nera. E poi di cavalcare in un paesaggio incontaminato, di provare qualche piatto tipico insieme a una famiglia locale, di fare il bagno nelle sorgenti termali, di navigare tra gli iceberg.

E tu, vieni con me?

 

 

PROGRAMMA (10 giorni, 9 notti)

 

1° GIORNO (09/07/2019): Italia (volo) Keflavík - Reykjavík (circa 50 km)

Partenza dall’Italia per Keflavík (Valentina partirà da Milano). All’arrivo, ritiro delle auto a noleggio e trasferimento in hotel per la nostra prima notte in Islanda.

Pomeriggio a disposizione per fare un giro a Reykjavík.

Pernottamento a Reykjavík.

 

2° GIORNO (10/07/2019): Reykjavík - Golden Circle - Skógar/Vík (circa 320 km)

Oggi visiteremo alcuni dei luoghi più interessanti e famosi dell’Islanda. La nostra prima tappa sarà il Parco Nazionale di Thingvellir, Patrimonio mondiale dell’Unesco e una delle meraviglie geologiche del mondo.

Proseguiremo fino alla famosa area geotermale di Geysir, dove Strokkur è il più attivo dei geyser, e più avanti fino alla cascata “d’oro” Gullfoss.

Sulla strada lungo la costa sud passeremo due cascate spettacolari: Seljalandsfoss e Skógarfoss, due fermate da non perdere. Potremo camminare dietro Seljalandsfoss, mentre a Skógar c’è un museo etnografico che mostra come si viveva in passato in Islanda.

Se avremo tempo, nel pomeriggio potremo andare al Dyrhólaey, scogliera dove di solito si possono vedere le pulcinelle di mare.

Pernottamento nell’area di Vík/Skógar.

 

3° GIORNO (11/07/2019): Skógar/Vík - Höfn (circa 260 km)

Oggi potremo guidare attraverso l’impressionante distesa di sabbia nera di Mýrdalssandur, il bel campo di lava Eldhraun e le immense pianure glaciali di Skeiðarársandur, con una splendida vista sui ghiacciai di sbocco del grande Vatnajökull, il più grande ghiacciaio d’Europa.

Faremo una sosta per assaporare le bellezze mozzafiato del parco nazionale di Skaftafell, un’oasi circondata da ghiacciai e sabbia nera con molte possibilità di escursioni, e della spettacolare laguna glaciale di Jökulsárlón. Enormi iceberg sono alla deriva.

Faremo un tour in mezzo anfibio sulla Glacier Lagoon.

Pernottamento nella zona di Höfn.

 

4° GIORNO (12/07/2019): Höfn - Egilsstaðir (circa 270 km)

Il viaggio di oggi ci porterà attraverso i fiordi orientali e i loro piccoli villaggi di pescatori e di alta montagna. Guideremo attraverso il tunnel Almannaskarð per raggiungere i villaggi Djúpivogur e Breiðdalsvík.

In Stöðvarfjörður potremo visitare la Stone Collection di Petra, una delle più complete collezioni di minerali islandesi.

La sera ci delizieremo con una cena tradizionale a 2 portate con una famiglia locale.

Pernottamento nella zona di Egilsstaðir.

 

5° GIORNO (13/07/2019): Egilsstaðir - Mývatn (circa 270 km)

Al mattino guideremo attraverso il paesaggio lunare degli altipiani Möðrudalur fino alla possente Dettifoss, la cascata più potente d’Islanda, che tuona fino a 44 m all'interno in una profonda gola, tanto che sentiremo tremare la terra sotto la forza dell’acqua glaciale.

Continueremo il nostro percorso ed esploreremo Ásbyrgi, una gola a forma di ferro di cavallo, che con le sue impressionanti pareti rocciose e abbondante vegetazione è il luogo ideale per fare una passeggiata o un picnic.

Guideremo lungo il suggestivo tratto di costa della penisola di Tjörnes fino ad arrivare nel villaggio di pescatori di Husavík.

Pernottamento in o vicino alla zona di Mývatn/Husavík.

 

6° GIORNO (14/07/2019): Mývatn - Akureyri (circa 140 km)

Oggi avremo tempo per esplorare le meraviglie della Riserva Naturale del Lago Mývatn. Mývatn è senza dubbio una delle zone più rinomate d’Islanda per via della sua attività vulcanica e della sua incredibile avifauna.

A Mývatn ci sono vari emozionanti luoghi di interesse che si possono visitare a nostro piacimento.

Una delle principali attrazioni è la zona geotermica Namaskard, dove troveremo ribollenti pozze di fango e sibilanti sfiati di vapore.

Da non perdere l’area Krafla, con il cratere Víti e la zona Leirhnjúkur. La passeggiata verso la zona Leirhnjúkur vale la pena, in quanto porta a una piccola area geotermica e poi a una linea di crateri circondati da campi di lava nera, derivante da una serie di eruzioni vulcaniche che hanno avuto luogo negli anni 1975-1984.

In seguito potremo azzardare una passeggiata fino alla cima del cratere Hverfjall o un tuffo in acqua geotermica delle terme naturali situati a est del lago.

Potremo rilassarci ai Mývatn Nature Baths, circondati da foreste incontaminate e avifauna sul lago Mývatn. La temperatura dell’acqua in questa laguna artificiale è di circa 130 °C quando arriva all’enorme bacino situato vicino alla laguna. Una volta raffreddata, l’acqua fluisce verso la laguna con una temperatura di 36-40 °C. L’acqua contiene una grande quantità di minerali, è molto alcalina e adatta alla balneazione.

Sulla strada per Akureyri va assolutamente fatta una sosta alla pittoresca cascata Godafoss, la “cascata degli dei”.

Ad Akureyri, la capitale del Nord, potremo passeggiare per questa affascinante città, dare un’occhiata allo straordinario giardino botanico, andare in piscina all’aperto, fare shopping, sedersi in un bar o in un ristorante.

Pernottamento nella zona di Akureyri.

 

7° GIORNO (15/07/2019): Akureyri - Skagafjörður - Borgarfjörður (circa 350 km)

Oggi guideremo attraverso il Skagafjörður nel Nord-Est dell’Islanda. Questa regione è famosa per l’allevamento dei cavalli, quindi sarà certamente possibile vedere molti affascinanti cavalli islandesi nei prati.

Potremo anche visitare il Museo Glaumbær, che è una delle fattorie dal tetto di torba meglio conservate d’Islanda.

Continueremo a guidare attraverso la brughiera Holtavörðuheiði a sud-ovest.

Oggi potremo scoprire una zona interessante, Borgarfjörður, ricca di patrimonio culturale e storico. Borgarfjörður County Hvalfjörður (“fiordo balena”) è stato un’importante base navale per gli Alleati durante la Seconda guerra mondiale. In Borgarfjörður visiteremo le splendide cascate di Hraunfossar, dove l’acqua scorre da sotto un campo di lava nel fiume sottostante, Reykholt, dove visse l’autore del XIII secolo Snorri Sturluson, e Deildartunguhver, la più grande sorgente termale d’Islanda (in termini di produzione di acqua al secondo).

In giornata potremo provare l’esperienza di una cavalcata sulla spiaggia (2-3 ore). Attraverseremo brughiere su una strada di campagna poco trafficata, fino a un antico villaggio sulla spiaggia. Cavalcheremo sulla costa o direttamente su una spiaggia di sabbia nera, su una bellissima scogliera tra l’oceano artico e un lago di acqua dolce che confina con la fattoria. Il livello dell’attività è facile, adatto sia ai principianti sia agli esperti.

Pernottamento nella zona Borgarfjörður.

 

8° GIORNO (16/07/2019): Borgarfjörður - Snaefellsnes (circa 120 km)

Oggi esploreremo le meraviglie naturali della penisola Snaefellsnes, che è nota per lo splendido parco nazionale Snaefellsjökull e per il ghiacciaio Snaefell, che domina la regione.

Guideremo attraverso la parte nord della penisola passando per Stykkishólmur, un villaggio di pescatori magnificamente situato di fronte alla baia Breiðafjörður.

Da Stykkishólmur avremo la possibilità di ammirare le innumerevoli isole ed esplorare la natura e l’avifauna unica di Breiðafjörður.

Pernottamento nella zona di Snaefellsnes.

 

9° GIORNO (17/07/2019): Snaefellsnes - Reykjavík (circa 280 km)

L’itinerario di oggi ci porterà attraverso campi di lava e fertili campi coltivati.

Guideremo intorno alla penisola Snaefellsnes, che ha molte attrazioni da non perdere, come il ghiacciaio Snaefellsjökull, Hellnar, Djúpalónssandur e il cratere Eldborg.

Esploreremo il villaggio di Arnarstapi, dove colonne di basalto sono state erose dalle martellanti onde. Ci sono anche le scogliere ricoperte di uccelli, casa di gabbiani e sterne artiche.

Durante l’estate Snaefellsnes offre una vasta gamma di attività, come escursioni a cavallo, escursioni a piedi e molto altro.

Trasferimento a Reykjavík per il pernottamento.

 

10° GIORNO (18/07/2019): Reykjavík - Keflavík (circa 50 km)

Trasferimento all’aeroporto e riconsegna delle auto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Trattamento

Tipologia - Hotel

Trattamento - Solo colazione

Notti: 9

Note

La quota include:

  • volo a/r da Milano con un bagaglio in stiva per persona

  • tasse aeroportuali (l’importo può variare fino all’emissione dei biglietti)

  • 9 pernottamenti in camera doppia con bagno privato con prima colazione

  • noleggio 2 Volkswagen Caravelle 4WD 9 posti (o similare) con chilometraggio illimitato, assicurazione cwd, gps, guidatore aggiuntivo, mappa dell’Islanda

  • servizio d’emergenza 24/24 in inglese

  • wi-fi illimitato in auto

  • nostra tour leader da Milano

  • assicurazione medico-bagaglio fino a € 10.000

 

La quota NON include:

  • le spese di carburante saranno suddivise tra le partecipanti durante il viaggio (circa € 60 a persona)

  • pacchetto attivi€ 335: tour in mezzo anfibio sulla Glacier Lagoon, cena tradizionale a 2 portate in famiglia locale, ingresso ai Mývatn Nature Baths, cavalcata sulla spiaggia

  • assicurazione annullamento (facoltativa)

  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”

 

NB Si consiglia di equipaggiarsi con scarpe comode, una buona giacca impermeabile e vestiti caldi e adatti a stare all’aperto. Vista la variabilità del clima, è importante vestirsi a strati.


Offerte correlate

X
Partecipa e Vinci!
In palio per te un coupon di 1.000 euro

In palio per te un coupon di 1.000 euro sull'acquisto della crociera dei tuoi sogni

chiudi