Fotografie e degustazioni: colline Unesco Langhe, Monferrato e Roero

Langhe, Roero e Monferrato: immortalare gli scorci migliori, tra caccia al tartufo, camminate in vigna e degustazioni (vino, formaggi, nocciole)

1 notti hotel / solo colazione
Fotografie e degustazioni: colline Unesco Langhe, Monferrato e Roero
Attenzione offerta scaduta
TF-18-11968
Pubblicata il 29 marzo 2019
Offerta interessante - 2 utenti hanno richiesto questa proposta

Offerta interessante 2 utenti hanno richiesto questa proposta


Ciao! Sono Valentina e vi accompagnerò per questi 2 giorni di immersione totale nei magnifici paesaggi di casa mia: le colline di Langhe, Roero e Monferrato, che sono state inserite tra i siti Patrimonio dell’umanità Unesco.

Con noi ci sarà anche Cinzia Trenchi, di professione giornalista e fotografa free lance, specializzata in food e itinerari enograstronomici.

Insieme vi guideremo alla scoperta del territorio, con camminate tra le vigne dai colori autunnali e nei boschi insieme ai trifolai con i cani da tartufo, e anche tra i noccioli. E riporterete a casa fotografie stupende, grazie ai consigli esperti di Cinzia.

Non si può visitare questa zona del Piemonte senza avvicinarsi all’enogastronomia! E Cinzia, da ottima cuoca e buongustaia, ci porterà ad assaggiare formaggi di capra, tartufo, nocciole, e soprattutto a degustare ottimi vini in alcune cantine.

 

 

PROGRAMMA (2 giorni, 1 notte)

 

1° GIORNO (12/10/2019): Le Langhe tra vigne e cantine

Arrivo individuale ad Asti. Alle ore 9, dal piazzale antistante la stazione, partenza per le Langhe.

Trasferimento a Castiglione Falletto presso la cantina di Livia Fontana, che ha ereditato la passione per la viticultura dal padre, forte di 7 generazioni che l’hanno preceduta nella gestione.

Parteciperemo a un interessante tour della cantina, con degustazione e scatti fotografici all’interno, guidati da Cinzia (per un miglior risultato qualitativo delle fotografie, è consigliato dotarsi di un cavalletto, così da poter utilizzare la poca luce presente nelle cantine).

Seguirà una passeggiata tra i vigneti con scatti panoramici a luce naturale.

Ci sposteremo poi alla Foresteria dei Marchesi di Barolo per il pranzo, non senza visitare la cantina e fare qualche scatto nelle vigne di nebbiolo da Barolo.

Dopo pranzo, trasferimento nel borgo di Barbaresco, per immortalare scorci dalla torre panoramica, che permette un’ampia visione, dal massiccio del Rosa al Monviso, con il Tanaro che divide idealmente i territori di Langhe, Roero e Monferrato.

Torneremo poi nell’Astigiano per visitare l’azienda agricola Teresina, per vedere il processo di lavorazione e trasformazione delle nocciole e per degustare la nocciola gentile trilobata IGP, considerata la migliore al mondo, e alcuni prodotti a base di questo magnifico frutto.

Rientro ad Asti per la cena (libera) e il pernottamento.

NB Chi avesse difficoltà a trovarsi ad Asti per le 9 di mattina può aggiungere il pernottamento del venerdì sera ad Asti.

Chi arrivasse all’aeroporto di Torino la mattina intorno alle 08:00 potrà usufruire del trasferimento fino al luogo d’incontro ad Asti con un supplemento di € 10.

 

2° GIORNO (13/10/2019): Il Monferrato tra formaggi e tartufi, il Roero

Alle ore 9, partenza per le colline del Monferrato per la caccia al tartufo con “trifolai” e cani. Faremo una camminata nei boschi, con cani e uomini che sono in grado di scoprire dove il tubero cresce, con tanto di set fotografico.

Successivamente visiteremo il caseificio Aris, dove vengono prodotti eccellenti formaggi a base di latte delle capre camosciate. Degustazione a base di ricette tipiche del territorio con tartufi e formaggi, e set fotografico per scatti alimentari.

Ci sposteremo quindi nella zona del Roero per visitare i territori del vino arneis. Faremo una passeggiata tra i vigneti, che in questa zona sono solitamente destinati al vino bianco e al barbera rosso, e che in autunno si colorano di pennellate di rossi e gialli dorati molto piacevoli da fotografare.

Faremo poi un salto a La Morra, per visitare i vigneti di nebbiolo da Barolo e per scattare foto panoramiche molto suggestive dalla terrazza del paese.

Rientro ad Asti.

NB Chi dovesse trovarsi all’aeroporto di Torino la sera potrà usufruire del trasferimento da Asti con un supplemento di € 10.

 

 

DOVE DORMIREMO

Se parti da sola, potrai condividere la camera con un’altra viaggiatrice ed evitare il supplemento singola. Farò il possibile per trovarti la compagna giusta, in base a quello che mi racconterai di te!

 

La Fabbrica dell’Oro

La Fabbrica dell’Oro, situata nel centro storico di Asti, è ubicata in tre palazzine appena ristrutturate, e propone camere dotate di Wi-Fi gratuito, tv a schermo piatto, impianto di climatizzazione, bagno con asciugacapelli e set di cortesia. Ogni camera inoltre ha un tema diverso che si rispecchia negli eleganti e originali arredamenti. Nell’accogliente e originale sala colazione è a disposizione un buffet ricco e invitante: brioche appena sfornate, pane, miele, burro, marmellata, torte fatte in casa, biscotti di ogni tipo, frutta fresca e sciroppata, yogurt, spremuta di arance, succhi di frutta, corn flakes, muesli, prosciutto, salame e formaggi affettati al momento.

Trattamento

Tipologia - Hotel

Trattamento - Solo colazione

Notti: 1

Note

La quota include:

  • trasferimenti in van 9 posti come da programma

  • 1 pernottamento in camera doppia con prima colazione

  • visita alla cantina Livia Fontana con degustazione

  • pranzo alla Foresteria dei Marchesi di Barolo con visita della cantina

  • ingresso alla torre di Barbaresco

  • visita all’azienda agricola Teresina con degustazione di nocciole

  • caccia al tartufo

  • visita del caseificio Aris con degustazione di formaggi e tartufo

  • fotografa professionista (Cinzia)

  • nostra tour leader (Valentina)

 

La quota NON include:

  • trasferimenti a/da Asti

  • eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco

  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”