5 giorni in Scozia, tra castelli e paesaggi naturali indimenticabili

Minitour in Scozia con nostra tour leader dall’Italia per riempirsi gli occhi con la natura delle Highlands e dell’isola di Skye

4 notti hotel / solo colazione
5 giorni in Scozia, tra castelli e paesaggi naturali indimenticabili
Da 490 euro
TF-18-11967

QUESTA OFFERTA SCADE TRA:

Pubblicata il 06 maggio 2019

 

Un salto in Scozia: 10-14 luglio, 6 persone, nostra tour leader dall’Italia

Contatta l'inserzionista

PROGRAMMA

 

1° GIORNO (10/07/2019): Italia (volo) Edimburgo

Incontro a Milano con la nostra tour leader e con il resto del gruppo. Partenza con volo per Edimburgo. All’arrivo, ritiro del veicolo a noleggio e trasferimento in hotel.

Resto della giornata a disposizione per visitare visitare Edimburgo, una città assolutamente splendida, ricca di storia, di fascino e con un’atmosfera unica in Europa.

Quando arriveremo in centro, il colpo d’occhio ci lascerà senza fiato: potremo infatti ammirare il castello e la Old Town, con le sue stradine vertiginose e gli stretti vicoli medievali abbarbicati su un costone di roccia, frutto di una serie di vulcani spenti, che si affacciano sulla New Town, la parte settecentesca della città con le case georgiane, i giardini ben curati e un’organizzazione razionale delle strade e delle piazze.

Pernottamento a Edimburgo all’Arden Guest House***.

 

Arden Guest House*** (126 Old Dalkieth Road)

L’hotel sorge a 5 minuti di auto dal centro storico di Edimburgo e offre il parcheggio gratuito.

Vanta camere eleganti e accoglienti con bagno privato, dotate di tv a schermo piatto, connessione Wi-Fi gratuita, set per la preparazione di tè/caffè.

La mattina è inclusa la colazione continentale a base di succhi di frutta, cereali, frutta, yogurt, cornetti e caffè; con un supplemento di £ 5 è possibile avere la colazione scozzese tradizionale.

 

 

2° GIORNO (11/07/2019): Edimburgo - Kilmahog - Fort William - Loch Garry - Kyleakin/Skye (345 km)

Partenza verso nord, fino a Kilmahog, dove sopravvive un vecchio mulino ad acqua (Woolen Mill).

Attraverseremo poi la Glencoe Valley, profonda valle situata all’interno del suggestivo Lochaber Geopark e circondata da imponenti montagne e dai paesaggi selvaggi delle Highlands.

La strada che attraversa il villaggio di Glencoe porta nel cuore di un antico vulcano. Si può percorrere il Glencoe Geotrail per scoprire come i ghiacciai e le violente esplosioni vulcaniche hanno scavato e modellato il territorio.

Sosta per il pranzo a Fort William, da dove si può ammirare il ghiacciaio Ben Nevis.

Vedremo il bel lago Loch Garry, immerso in una natura meravigliosa.

Arriveremo infine sull’isola di Skye, un luogo davvero magico. È la più grande delle isole Ebridi Interne e vanta alcuni dei paesaggi più incredibili della Scozia.

Pernottamento (2 notti) sull’isola di Skye al Kyle Hotel***.

 

Kyle Hotel – A Bespoke Hotel*** (Main Street, Kyle of Lochalsh)

L’hotel si trova a Kyle of Lochalsh, l’accesso principale all’isola di Skye.

Vanta camere tradizionali, un bar accogliente e una cucina raffinata presso il ristorante, che propone un menù britannico classico a base di frutti di mare locali. A disposizione il parcheggio gratuito.

Le camere da letto luminose e ariose sono dotate di bagno privato moderno, scrivania, tv e un set per la preparazione di tè/caffè. Ogni giorno viene servita la colazione all’inglese.

 

 

3° GIORNO (13/07/2019): Isola di Skye (290 km)

Partenza la mattina per esplorare l’isola di Skye.

Passeremo per Sligachan Old Bridge, con il ponte in pietra e le cime dei Cuillin sullo sfondo.

Arriveremo alla graziosa Portree, con le tipiche casette color pastello al porto e graziosi negozietti.

Tappa successiva sull’altopiano vulcanico Quiraing e la penisola di Totternich per vedere l’Old Man of Storr, il dito alzato di un gigante che, secondo la leggenda, è seppellito qui sotto.

Proseguiremo poi per le scogliere di Kilt Rock, la cui forma frastagliata a picco sul mare sembra riprodurre le pieghe di un kilt, il tipico gonnellino scozzese. Impressionante Loch Mealt, una cascata che dalle scogliere si tuffa direttamente in mare.

Passeremo per il luogo dove vivono le fate, Fairy Glen, una concentrazione di dolci collinette dalla forma perfetta e completamente ricoperte di erba.

Faremo una sosta a Coral Beach, una spiaggia di sabbia bianca circondata da una vallata verde e lambita dal mare in cui nuotano alcune foche.

Da vedere il Dunvegan Castle, castello in cui sono ambientate molte storie e leggende, inserito in un contesto naturale indimenticabile.

Raggiungeremo il Neist Point Lighthouse, un faro situato su un promontorio a picco sul mare.

Andremo quindi alle Fairy Pools (“piscine delle fate”), una serie di laghetti e cascate nel mezzo dell’isola di Skye con le vette dei monti Cuillin da sfondo.

Rientro in hotel per il pernottamento.

 

 

4° GIORNO (14/07/2019): Kyleakin - Fort Augustus - Inverness - Pitlochry - Forth Bridge - Edimburgo (410 km)

Lasceremo l’isola di Skye e andiamo a Fort Augustus, paesino sulle rive del Loch Ness, l’enorme lago famoso per la presenza del “mostro” Nessie. Decideremo se fare una navigazione sul lago.

Proseguiremo per Inverness, dove faremo una sosta per il pranzo e per una breve visita.

Raggiungeremo poi Pitlochry, nel Perthshire, situata nel meraviglioso scenario delle Highlands.

Attraverseremo la foresta The Hermitage, poi passeremo dal Forth Bridge e arriveremo a Edimburgo.

Pernottamento a Edimburgo presso il campus Pollock Halls***.

 

Pollock Halls*** (18 Holyrood Park Road)

Il campus Pollock Halls è situato ai piedi del parco reale Holyrood Park e dell’Arthur’s Seat, e offre sistemazioni ai turisti durante le vacanze estive dell’Università di Edimburgo.

Le camere sono provviste di lenzuola e asciugamani, e sono dotate di telefono, connessione Wi-Fi gratuita, per la preparazione di tè e caffè. Le pulizie sono eseguite tutti i giorni.

A disposizione anche una lavanderia e una dispensa in comune.

Il Pollock Halls dista appena 2,4 km dalla stazione ferroviaria di Waverley e dal centro storico di Edimburgo, dove troverete il Royal Mile, che ospita molti dei festival della città.

Al mattino vi attende una ricca colazione nel ristorante self-service situato presso il John McIntyre Conference Centre, raggiungibile in 5 minuti a piedi da ogni camera. Nel campus sono inoltre disponibili un bancomat, un negozio di generi vari e un centro con reception aperta 24 ore su 24. Il parcheggio è gratuito e dispone di posti limitati assegnati in base all'ordine di arrivo.

 

 

5° GIORNO (15/07/2019): Edimburgo (volo) Italia

Trasferimento all’aeroporto e riconsegna del veicolo in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

 

OPERATIVO VOLI

10/07/2019 Milano Malpensa MXP - Edimburgo EDI 13:25-14:55 Easyjet EJU2683

14/07/2019 Edimburgo EDI - Milano Malpensa MXP 08:35-12:10 Easyjet EJU2684

NB La nostra topur leader partirà dall'Italia, ma è possibile partire da altri aeroporti.

 

Trattamento

Tipologia - Hotel

Trattamento - Solo colazione

Notti: 4

Note

La quota include:

  • 4 pernottamenti in camera doppia con prima colazione
  • noleggio Ford Transit 9 posti (o similare) con chilometraggio illimitato
  • nostra tour leader dall’Italia
  • assicurazione medico-bagaglio

 

La quota NON include:

  • volo a/r (la nostra tur leader parte da Milano)
  • carburante e parcheggi da pagare in loco
  • tasse di soggiorno da pagare in loco
  • tutto quanto non espressamente indicato in “La quota include”

Offerte correlate