• Crociere
  • Crociera in Caicco in Turchia: fiordi e spiagge, un vero paradiso

Crociera in Caicco in Turchia: fiordi e spiagge, un vero paradiso

La crociera in caicco Blue Voyage: è la migliore opportunità per visitare la costa turchese sperimentando la vera vita di mare

7 notti / Pensione completa

Da 320 euro

Pubblicata da TF-205-12274

Scade tra 66 giorni

La Turchia è un tesoro di baie, fiordi e spiagge, un vero e proprio paradiso per la navigazione. Nasce così il "Blue Voyage", la crociera in caicco lungo le coste del Mediterraneo e la riviera turca. Le crociere, che possono svolgersi alla cabina o con noleggio esclusivo dell'imbarcazione, vengono effettuati sui caicchi, tipiche imbarcazioni tradizionali in legno a 2/3 alberi, dai 25/30 metri per 6/7 metri circa; ogni caicco è composto da 4/9 cabine (tutte con servizi privati e vano portaoggetti), zona pasti interna ed esterna e materassini prendisole a poppa e a prua. L'equipaggio di 3 elementi (il capitano, il cuoco e il marinaio) è a disposizione 24 ore su 24 per assicurare il massimo comfort ai passeggeri. Le varie tipologie di caicchi (standard e superior) garantiscono lo stesso servizio anche se quelli superior sono imbarcazioni più nuove, più spaziose negli interni e più eleganti mentre i caicchi standard sono più spartani. La crociera in caicco è la migliore opportunità per visitare la costa turchese sperimentando la vera vita di mare.

 

1-BODRUM-GOKOVA-BODRUM

 

Giorno 1 – Bodrum

L’imbarco inizia alle ore 15:30 al porto di Bodrum. Il primo giorno, il caicco resterà ormeggiato al porto di Bodrum per la cena e vi rimarrà per tutta la notte. Bodrum ha una storia che risale al XII secolo a.C.; la città si chiamava “Alicarnasso” e fu la casa natale di Erodoto, il “Padre della Storia” che visse qui nel V secolo a.C.. Il Mausoleo del re Mausolo (350 a.C .), che è una delle Sette Meraviglie del Mondo, si trova qui. L'unica struttura dell'epoca classica che è sopravvissuta è l'anfiteatro; si tratta di uno dei più antichi teatri dell’Anatolia con una capacità di 13.000 ospiti e ancora oggi ospita numerosi spettacoli e concerti per gli amanti dell'arte di Bodrum. Il simbolo della città è il Castello di Alicarnasso, anche chiamato “Castello di San Pietro”; si tratta di una delle opere architettoniche meglio preservate del periodo medievale.

 

Giorno 2 – Isola di Orak, Baia di Cokertme

Dopo colazione, sarete informati sull'itinerario della crociera. A seguire, navigazione verso l’isola di Orak; qui potrete nuotare nelle acque cristalline dell’isola e godervi il pranzo. Successivamente navigazione per Cokertme, un piccolo e pittoresco villaggio di pescatori, per la cena e il pernottamento. Se le condizioni atmosferiche lo permettono, è possibile utilizzare la vela. Gli ospiti saranno invitati a fare una breve passeggiata sulla riva.

 

Giorno 3 - Sette Isole, Baia di Kufre, Uzun Liman, Porto Inglese

Partenza verso le Sette Isole al mattino presto dopo la prima colazione; in questa regione ci sono piccole isole con una barriera corallina e qui è possibile fare immersioni e nuotare o semplicemente distendersi e fare un breve pisolino. I nostri ospiti potranno fare inoltre una passeggiata nelle foreste di pino. La pima tappa nella regione sarà la Baia di Kufre. Poi si ormeggerà a Uzun Liman. In seguito, si navigherà per il Porto Inglese per la cena e il pernottamento; il nome di questo porto risale ai tempi della II Guerra Mondiale quando le navi della Marina Britannica attraccavano qui. In questa zona, ci sono diverse baie adatte per l'ormeggio dei caicchi.

 

Giorno 4 - Isola di Sedir (Spiaggia di Cleopatra), Karacasogut

Navigazione verso l’isola di Sedir; unica per la sua piccola spiaggia e l’incredibile acqua cristallina, quest'isola è un museo a cielo aperto. La vicina Spiaggia di Cleopatra è famosa per la sua sabbia che si suppone sia stata portata qui da Antonio dai deserti del Nord Africa. A seguire, il caicco navigherà verso il villaggio di Karacasogut per la cena e il pernottamento; questo delizioso villaggio è situato a 25 km da Marmaris per cui è possibile organizzare escursioni opzionali a Marmaris sul “dolmus” (minibus). E’ inoltre previsto un tour opzionale per Dalyan/Caunos.

 

Giorno 5 - Baia di Longoz, Baia di Tuzla

Partenza per la Baia di Longoz, un vero e proprio paradiso marino protetto da una baia piena di foreste di pino. Dopo pranzo, si potrà fare una breve passeggiata nel bosco o riposarsi nel bar locale Ali Babà. Successivamente il caicco ormeggerà nella baia di Tuzla per una nuotata nelle acque turchesi. Cena e pernottamento a Tuzla.

 

Giorno 6 - Baia di Kargili, Kisebuku (Alakisla)

Di mattina si arriverà nella baia di Kargili (baia di Molla Ibrahim). Dopo pranzo, il caicco ormeggerà a Kisebuku (Alakisla Buku) dove è possibile passeggiare tra i resti  dei monasteri bizantini. Pernottamento in quest’incantevole baia.

 

Giorno 7 - Papucburnu, Yaliciftlik

Navigazione verso Pabucburnu per il pranzo. Nella baia di Yaliciftlik sarà servito il thé. Nel pomeriggio, il caicco rientrerà al porto di Bodrum per la cena dell'ultimo giorno e il pernottamento.

 

Giorno 8 - Bodrum

Colazione a bordo. Sbarco entro le 10:30.

 

 

2-MARMARIS-FETHIYE-MARMARIS

 

Giorno 1 - Marmaris

L’imbarco inizia alle ore 15:30 al porto di Marmaris. Il primo giorno, il caicco resterà ormeggiato al porto di Marmaris per la cena e vi rimarrà per tutta la notte. Marmaris è stata costruita sul sito di una delle antiche città della Caria chiamata Physkos ed è passata sotto diverse dominazioni. Nella città è possibile visitare il castello, costruito nel 1577, alcune moschee e un caravanserraglio. Essendo una delle più note località turistiche della Turchia, Marmaris ha anche un grande porto e un lungomare con locali, bar e ristoranti.

 

Giorno 2- Baia di Ekincik, Dalyan

Dopo colazione, sarete informati sull'itinerario della crociera. Partenza per il golfo di Ekincik dove è possibile organizzare il tour opzionale per Dalyan/Caunos; il tour verrà effettuato su una piccola imbarcazione che giungerà alla Spiaggia della Tartaruga famosa per la presenza delle tartarughe della specie Caretta-Caretta. Navigando lungo il fiume si potranno ammirare le antiche tombe licie scavate nella roccia prima di arrivare a Dalyan, un villaggio di pescatori. Cena e pernottamento nella Baia di Ekincik.

 

Giorno 3 - Baia di Manastir, Isola di Tersane

Rotta per Disibilmez e Kurtoglu prima di giungere al famoso Golfo di Fethiye dove il caicco ormeggerà nei pressi della baia di Adali per la prima colazione. Partenza per la Baia di Manastir (Hamam) per il pranzo e una nuotata; questo luogo è conosciuto anche come Baia di Cleopatra per le splendide rovine sommerse di un antico bagno romano. Navigazione per l’isola di Tersane per la cena e il pernottamento; questo porto protetto è stato utilizzato come cantiere navale durante il periodo bizantino e ottomano.  

 

Giorno 4 - Isola di Kizil, Fethiye

Dopo colazione, navigazione verso l’isola di Kizil per il pranzo e una nuotata. A seguire, arrivo al porto di Fethiye dove è possibile scendere per fare una passeggiata. Fethiye, conosciuta nell’antichità come Telmesso, era la città più importante del confine occidentale della Licia; secondo la leggenda, il nome della città deriva dal nome del figlio di Apollo, Telmesso. Fethiye si estende lungo tutta la baia costellata da un arcipelago di 12 isole; è possibile visitare il centro della città per fare shopping o assaggiare la cucina locale. Cena e pernottamento nel porto di Fethiye.

 

Giorno 5 - Oludeniz, Isola di Gemiler

La giornata inizia con la visita di Oludeniz, una delle lagune più famose al mondo; qui verrà servito il pranzo e si potrà fare una nuotata. La prossima tappa è l’isola di Gemiler dove si potrà scendere per una passeggiata e per visitare la Chiesa bizantina di San Nicola che è situata nella parte nord. Cena e pernottamento nei pressi dell'isola.

 

Giorno 6 - Isola di Yassica, Isola di Domuz, Baia di Aga Limani

Si attraverserà l'arcipelago locale prima di ormeggiare all’isola di Yassica. Successivamente partenza per l’isola di Domuz per una nuotata. In serata, il caicco getterà l'ancora nella Baia di Aga Limani per la cena e il pernottamento.

 

Giorno 7 - Kumlubuk, Isola Paradiso, Marmaris

La mattina presto si navigherà verso la Baia di Kumlubuk dove verrà servita la colazione. A seguire, arrivo all’isola di Cennet (Isola Paradiso) per il pranzo e una nuotata. Rientro nel porto di Marmaris nel pomeriggio e pernottamento nel porto di Marmaris.

 

Giorno 8 - Marmaris

Colazione a bordo. Sbarco entro le 10:30

 

 

3-ANTALYA-KAS-ANTALYA

 

Giorno 1 - Antalya

L’imbarco avrà inizio alle ore 15:30 dal porticciolo di Antalya o di Kemer. Il primo giorno, il caicco resterà ormeggiato al porto di Antalya/Kemer per la cena e vi rimarrà per tutta la notte. Antalya è un'antica città il cui primo insediamento risale al paleolitico. La città faceva parte del regno della Lidia nel VII secolo a.C. , prima di essere conquistata dai persiani nel 456 a.C . e da Alessandro Magno nel 333 a.C.. Dopo la morte di Alessandro e durante il regno del re di Pergamo Attalo, è stata fondata una nuova città chiamata Attaleia che poi fu conquistata dai Selgiuchidi nel 1207. Ad Antalya è possibilie visitare la Porta di Adriano, la Torre dell'Orologio, le mura cittadine, il caratteristico centro storico portuale di Kaleici, il Museo Archeologico e la Moschea Yivli Minare e Kesik Minare.

 

Giorno 2 - Olympos, Baia di Adrasan

Dopo colazione, sarete informati sull'itinerario della crociera. Partenza per l'antica città di Olimpo, una delle città portuali più importanti della Licia, protagonista di storie mitologiche nel corso della storia; Olimpo è stata la patria dei pirati locali per la sua posizione strategica e oggi è nota in tutto il mondo per il sito archeologico, la bellissima costa, le piantagioni di agrumi e le caratteristiche abitazioni in legno. Dopo pranzo, navigazione per la Baia di Adrasan per la cena e il pernottamento.

 

Giorno 3 - Demre, Baia di Cayagzi, Baia di Gokkaya (Myra)

Di mattina presto si salperà per Demre. Dopo colazione, è possibile scendere a terra per visitare le rovine di Myra, una delle più importanti città della Licia, patria del vescovo San Nicola, conosciuto in epoca bizantina come il “protettore” dei bambini, dei poveri e dei marinai. A seguire, si ormeggerà nella Baia di Gokkaya per la cena e il pernottamento.

 

Giorno 4 - Isola di Tersane, Baia di Ucagiz

Dopo colazione, si navigherà verso la città sommersa di Kekova, passando per la Baia di Tersane per il pranzo e una nuotata. Per la cena e il pernottamento il caicco getterà l'ancora nella baia di Ucagiz. Da qui è possibile organizzare un tour opzionale per Kas - Canyon di Saklikent.

 

Giorno 5 - Simena, Kekova

Dopo aver fatto colazione nella baia di Ucagiz, si potrà visitare Simena che si trova sulle pendici della montagna di fronte all'Isola di Kekova; qui è possibile ammirare il Castello Genovese e le rovine di un teatro con una capacità di 300 posti. Cena e pernottamento nei pressi dell'Isola di Kekova.

 

Giorno 6 - Porto di Ceneviz, Phaselis

Partenza di mattina presto per il Porto di Ceneviz. Dopo pranzo si ormeggerà nella Baia di Phaselis. Phaselis è un'antica colonia fondata dai cittadini di Rodi nel VII secolo a.C. che divenne un importante centro portuale del Mediterraneo; è possibile visitare la città antica sulla riva del mare. Cena e pernottamento nella baia.

 

Giorno 7 - Alacasu, Antalya/Kemer

Dopo colazione, rotta per la Baia di Alacasu. Pranzo e possibilità di fare il bagno nelle acque della baia. Rientro in Antalya/Kemer. Cena e pernottamento.

 

Giorno 8 – Antalya/Kemer

Colazione a bordo. Sbarco entro le 10:30.

 

 

4-BODRUM-DODECANESO DEL NORD-BODRUM

 

Giorno 1: Imbarco sul caicco

Arrivo a Bodrum e trasferimento al porto. Imbarco sul caicco. Il primo giorno, il caicco resterà ormeggiato al porto di Bodrum per la cena e vi rimarrà per tutta la notte. Bodrum ha una storia che risale al XII secolo a.C.; la città si chiamava “Alicarnasso” e fu la casa natale di Erodoto, il “Padre della Storia” che visse qui nel V secolo a.C.. Il Mausoleo del re Mausolo (350 a.C .), che è una delle Sette Meraviglie del Mondo, si trova qui. L'unica struttura dell'epoca classica che è sopravvissuta è l'anfiteatro; si tratta di uno dei più antichi teatri dell’Anatolia con una capacità di 13.000 ospiti e ancora oggi ospita numerosi spettacoli e concerti per gli amanti dell'arte di Bodrum. Il simbolo della città è il Castello di Alicarnasso, anche chiamato “Castello di San Pietro”; si tratta di una delle opere architettoniche meglio preservate del periodo medievale.

 

Giorno 2: Kos

Dopo colazione, sarete informati sull'itinerario della crociera. A seguire, navigazione verso l’isola di Kos dove il caicco attraccherà per la cena e il pernottamento. Possibilità di partecipare all’escursione facoltativa dell’Asclepion e del Villaggio di Zia oppure si può scendere ed esplorare l’isola in autonomia.

 

Giorno 3: Leros

Partenza di mattina presto verso la famosa Baia di Leros, Xirokampos, dove verrà servita la prima colazione. Leros è un’isola per la maggior parte montagnosa, ricoperta di foreste e con alte scogliere, ma anche con piccole baie e numerosi tipici villaggi di pescatori. Dopo pranzo, si giunge a Panteli nella parte orientale dell’isola per la cena e il pernottamento.

Giorno 4: Patmos

Navigazione verso l’isola di Patmos di mattina presto e possibilità di fare una nuotata in una baia intorno all’isola. La piccola isola di Patmos è una delle più note per il Monastero di San Giovanni; c’è dunque la possibilità di partecipare ad un’escursione facoltativa per il monastero e per la grotta di San Giovanni. Cena e pernottamento a bordo nel porto di Patmos.

Giorno 5: Lipsi

Partenza per l’isola di Lipsi dove si farà una sosta per una nuotata presso una delle tante piccole isolette di fronte a Lipsi. Su quest’isola ci sono belle spiagge di sabbia come Platis e Giolos con le loro acque cristalline. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 6: Kalimnos

Di mattina si arriverà presso una bellissima baia di Kalimnos per fare un bagno. Si attraccherà al porto di Pothia che è anche il centro principale dell’isola; qui è nota l’antica attività degli abitanti locali della pesca delle spugne di mare. Si possono visitare anche belle spiagge come Massouri, Mirties e Vlyhadia. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 7: Akvaryum e Bodrum

Prima di rientrare a Bodrum, si farà una sosta per una nuotata presso le splendide acque di Akvaryum. Cena e pernottamento a bordo nel porto di Bodrum.

Giorno 8: Sbarco

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Fine dei nostri servizi.

 

 

 

I costi di questa crociera partono da 450 Euro a persona in bassa stagione e 690 Euro a persona in alta stagione; gli imbarchi sono previsti durante tutta la settimana (previa verifica della disponibilità di un'imbarcazione) a partire da Marzo fino a Novembre.

 

Le tariffe includono:

* 1 settimana di crociera alla cabina su un caicco standard con aria condizionata, pensione completa (bevande ed escursioni guidate a terra escluse).

* Tutte le tasse applicabili.

 

 

 

Il volo internazionale non è incluso nel preventivo; vi possiamo assistere anche con il volo a seconda delle date di viaggio e dell'aeroporto italiano di partenza.

 

 

 

5- BODRUM-DODECANESO DEL SUD-BODRUM

 

Giorno 1: Imbarco sul caicco

Arrivo a Bodrum e trasferimento al porto. Imbarco sul caicco. Il primo giorno, il caicco resterà ormeggiato al porto di Bodrum per la cena e vi rimarrà per tutta la notte. Bodrum ha una storia che risale al XII secolo a.C.; la città si chiamava “Alicarnasso” e fu la casa natale di Erodoto, il “Padre della Storia” che visse qui nel V secolo a.C.. Il Mausoleo del re Mausolo (350 a.C .), che è una delle Sette Meraviglie del Mondo, si trova qui. L'unica struttura dell'epoca classica che è sopravvissuta è l'anfiteatro; si tratta di uno dei più antichi teatri dell’Anatolia con una capacità di 13.000 ospiti e ancora oggi ospita numerosi spettacoli e concerti per gli amanti dell'arte di Bodrum. Il simbolo della città è il Castello di Alicarnasso, anche chiamato “Castello di San Pietro”; si tratta di una delle opere architettoniche meglio preservate del periodo medievale.

Giorno 2: Kos

Dopo colazione, sarete informati sull'itinerario della crociera. A seguire, navigazione verso l’isola di Kos dove il caicco attraccherà per la cena e il pernottamento. Possibilità di partecipare all’escursione facoltativa dell’Asclepion e del Villaggio di Zia oppure si può scendere ed esplorare l’isola in autonomia.

Giorno 3: Gyali e Nisyros

Si parte di mattina presto per l’isola di Nisyros e sosta per una nuotata presso Gyali. Il vulcano di Nisyros è ancora attivo e il villaggio di Nikea, costruito proprio su un lato del cratere, è celebre per le sue tipiche stradine bianche e l’asfalto a mosaico. Si può anche partecipare ad un’escursione facoltativa per il vulcano. Cena e pernottamento a Nisyros.

Giorno 4: Simi

La prossima tappa della navigazione sarà per la baia di Nanou a Simi per una nuotata e una sosta per il pranzo. Nel tardo pomeriggio il caicco attraccherà presso il porto di Simi; si potranno ammirare le abitazioni in stile neoclassico lungo la costa dell’isola. Cena e pernottamento a Simi.

Giorno 5: Rodi

Di mattina presto si parte per la grande isola di Rodi, una delle più belle dell’Egeo e con un passato importante; questo infatti è stato per anni il quartier generale dell’Ordine crociato degli Ospitalieri. Potrete esplorare l’isola e la città di Rodi in autonomia oppure partecipare ad un’escursione facoltativa. Di sera si può scendere a terra e passeggiare per le rinomate strade del centro tra ristoranti e locali dove si fa musica dal vivo. Cena e pernottamento a bordo a Rodi.

Giorno 6: Datça, Palamutbükü e Knidos

Oggi il caicco torna in acque turche e si giunge presso la penisola di Datca e il relativo porto. In seguito si parte per Palamutbuku per una nuotata e la sosta pranzo. Nel pomeriggio, navigazione per Knidos, dove si trovano anche i resti dell’antica città greca. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 7: Baia di Poyraz e Bodrum

Navigazione di mattina presto presso Karaada, l’Isola Nera. La colazione e il pranzo verranno serviti nella bella baia di Poyraz che si trova nella parte settentrionale dell’isola. Rientro nel porto di Bodrum nel pomeriggio. Cena e pernottamento a bordo.

 

Giorno 8: Sbarco

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Fine dei nostri servizi.

 

 

 

I costi di questa crociera partono da 450 Euro a persona in bassa stagione e 690 Euro a persona in alta stagione; gli imbarchi sono previsti durante tutta la settimana (previa verifica della disponibilità di un'imbarcazione) a partire da Marzo fino a Novembre.

 

Le tariffe includono:

* 1 settimana di crociera alla cabina su un caicco standard con aria condizionata, pensione completa (bevande ed escursioni guidate a terra escluse).

* Tutte le tasse applicabili.

 

 

 

Il volo internazionale non è incluso nel preventivo; vi possiamo assistere anche con il volo a seconda delle date di viaggio e dell'aeroporto italiano di partenza.

Trattamento

Tipologia - Hotel

Trattamento - Pensione completa

Notti - 7 notti

Note

I costi di questa crociera partono da 320 Euro a persona in bassa stagione e 450 Euro a persona in alta stagione; gli imbarchi sono previsti durante tutta la settimana (previa verifica della disponibilità di un'imbarcazione) a partire da Marzo fino a Novembre.

 

Le tariffe includono:

* 1 settimana di crociera alla cabina su un caicco standard con aria condizionata, pensione completa (bevande ed escursioni guidate a terra escluse).

* Tutte le tasse applicabili.

 

Il volo internazionale non è incluso nel preventivo; vi possiamo assistere anche con il volo a seconda delle date di viaggio e dell'aeroporto italiano di partenza.

Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto