L'Emilia contadina : due giornate per assaporare il territorio

Visita guidata al Museo Ettore Guatelli e scoperta delle eccellenze enogastronomiche di tutto il territorio

Da 205 euro

Pubblicata da Trame d'Italia

Quel sentito dire che finalmente diventa esperienza diretta di cosa significa "essere in Emilia, la terra del gusto e della tradizione contadina". Sarete accolti nella casa che fu del maestro e scrittore Ettore Guatelli, ora trasformata in un "Museo del quotidiano": la vera difficoltà non sarà trovare un angolo libero sui muri ricoperti da curiosi oggetti di una volta ma risvelare insieme gli usi ormai dimenticati. Il tour proseguirà con una passeggiata tra le vigne e la visita ad una cantina con picnic e degustazione nel verde. Nella patria del prosciutto crudo dop è d'obbligo, infine, una tappa al museo dedicato al Re dei Salumi per il racconto della sua storia e un finale assai gradito: un delizioso assaggio accompagnato da un buon calice di vino. 

I PROTAGONISTI DEL TERRITORIO

Ettore Guatelli

I vitigni autoctoni della colline parmensi

Il Museo del Prosciutto di Parma

Note

Itinerario per minimo 2 persone

Durata di due giornate

Visita guidata al Museo Ettore Guatelli

1 pranzo in locale con cucina tradizionale parmense, 1/4 vino e 1/2 acqua inclusi

Esperienza c/o Monte delle Vigne comprensiva di visita in cantina e pic nic con cassetta in legno, tovaglia, bicchieri (calici), piatto di salumi e formaggi misto, pane e focaccia, mezza di acqua a persona, 1 bottiglia di vino ogni 2 pax, crostata. Tutto in appositi contenitori riciclabili/compostabili.

Pernottamento in camera doppia in un BB o agriturismo caratteristico con prima colazione

Visita guidata al Museo del Prosciutto di Parma

1 pranzo al Ristorante del Museo comprensivo di 1 antipasto di salumi misti e torta fritta, 1 primo, dolce (torte miste) + caffè, 1/4 vino e 1/2 acqua

 

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Italia