59 offerte attive in questo momento

Offerte Crociera

Crociera: Le migliori offerte per viaggi e vacanze

  

Vacanza in Crociera: pronta la valigia?

Qual è il periodo migliore per una crociera nel mediterraneo? Risposta facile facile: in tutti i periodi dell’anno, in inverno e in autunno a veleggiare tra le città d’arte e cultura sulle sue coste, in primavera per festeggiare Pasqua e ponti sotto l’ala del suo tepore, in estate lontano dalle spiagge affollate.

Mentre, le crociere ai Caraibi, in Sudamerica e nell’Oceano Indiano sono perfette  quando da noi fa freddo: magari festeggiando il capodanno tra sole e mare. E per sfuggire dal caldo estivo, ecco le crociere verso i fiordi della Norvegia, dove stare al fresco. Con le prime dolci temperature della bella stagione invece l’obiettivo vacanziero può portare verso le capitali baltiche piene di charme o le spettacolari fioriture dell’isola di Madeira e lo charme europeo-africano delle Canarie.

Ancora un appunto circa la crociera nel Mediterraneo che è davvero molto variegata: nella parte orientale si toccano Grecia, Croazia, Montenegro, Malta, Egitto, Turchia, Cipro.  Verso occidente Marocco, coste della Spagna, Baleari.

 

Con chi andare in crociera?

Anche qui nessun dubbio: ma per tutti visto che ognuno può ritagliarsi l’itinerario preferito e il proprio spazio a bordo.

Per le famiglie relax assicurato a genitori, bambini e ragazzi. Si possono scegliere cabine ampie e comunicanti, lasciando privacy per tutte le età. Poi sono previste attività ad hoc per i più piccoli  cinema, spettacoli vari, mentre mamma e papà possono oziare al sole o dedicarsi a qualche sport in palestra o a sedute corroboranti tra idromassaggi e trattamenti di bellezza.

Con un occhio al budget. Nelle crociere Costa ad esempio i ragazzi fino a 18 anni pagano solo le tasse portuali, nelle MSC fino a 11 viaggiano gratis. Anche le famiglie con un solo genitore trovano tanti momenti di svago ideali per il loro “piccolo formato”.

Per le coppie, la crociera è probabilmente una delle vacanze più romantiche in assoluto.

Per gruppi di amici il divertimento, la cultura, l’arte, sono assicurati con tutto il piacere di stare assieme coccolati di tutto punto dal personale di bordo. E tutto il resto è gioia e allegria pure per giovani e giovanissimi, impegnati giorno e notte in eventi che non possono essere persi: oltre alle escursioni, discoteca, piscina, iniziative musicali e teatrali… di tutto di più.

Non sono assolutamente dimenticati i senior: per gli over 65 occhio a offerte e promozioni.

Chi ama la natura o è appassionato di reperti archeologici con le super navi da crociera può esplorare anche dalla prospettiva marina i paesaggi più belli, con ogni declinazione culturale e artistica alla scoperta di tradizioni e popoli diversi. E si sa che le culture si conoscono pure attraverso i sapori, per cui in crociera oltre ai menu internazionali ci sono percorsi culinari specifici che dalla nave si estendono a terra, durante visite in un turbinio di emozioni.

Imperdibili le crociere “a tema”: quelle creative, si scoprono i paesaggi e quando si sta sulla nave ci sono corsi decorativi, quelle dedicate allo yoga, quelle mirate alle degustazioni di birra, quelle con chef famosi o per single

 

Ma quanto costa una crociera?

Pure sul versante economico ce n’è per tutte le tasche, dipende dal tipo di nave, dalla destinazione, dalla durata del viaggio.

In ogni caso, meglio sempre informarsi bene se il prezzo al momento dell’acquisto  è comprensivo anche di certi servizi di bordo, pure le bevande nei pasti o l’accesso a cinema e teatro, che magari devono essere pagati a parte, facendo lievitare i costi totali. Quasi sempre poi vanno pagate a parte le (indispensabili) escursioni a terra. E non sono compresi l’eventuale volo per arrivare al porto di partenza

Da considerare pure il tipo di cabina.

Si può partire dalle crociere low cost di 2 giorni di poco superiori ai 100 euro, alla 4 giorni con meno di 200 euro a persona (ovviamente per zone vicine nel Mediterraneo) per arrivare a superare pure i 2mila euro nelle varianti più lussuose e al di là del Mare Nostrum. Da ricordare le cosiddette “quote di servizio” giornaliere, da 5-10 euro a testa.

Qualche esempio: 8 giorni nelle capitali baltiche e al nord Europa partono da 700 euro, 14 giorni ai Caraibi attorno ai 1800 euro.

Comunque ci sono possibilità di crociere all-inclusive, sconti sui voli e sul prezzo se si prenota entro una certa data, così come non si paga il supplemento singola in alcuni periodi.

Spesso ci sono offerte da cogliere al volo, non solo last minute: dunque il consiglio è quello di curiosare nei siti delle varie compagnie per afferrare quella che fa al caso nostro.

 

Quali sono i porti di partenza per le crociere?

I maggiori porti in Italia da dove si parte per il Mediterraneo e le Canarie sono: Olbia, Palermo, Venezia, Civitavecchia, Messina, Napoli, Livorno, Genova, La Spezia, Brindisi, Bari, Cagliari, Ancona.

Tra i porti all’estero, da ricordare, a seconda della destinazione: Dubai, L’Avana, Kiel, Miami, Warnemunde, Amburgo.