425 offerte attive in questo momento

Offerte Polinesia

Polinesia: voli più hotel, alberghi e B&B, villaggi, LAST MINUTE e low cost, tour organizzati e pacchetti. Ecco tutte le migliori offerte Polinesia firmate TravelFool!

  

Prima di partire per la Polinesia, ecco alcuni consigli utili!

La Polinesia è uno dei luoghi incontaminati e naturali più spettacolari al mondo, meta perfetta per chi ama il mare cristallino e gli atolli, uno dei luoghi privilegiati soprattutto per chi vuole andare in viaggio di nozze. Questo paradiso terrestre è composto da 118 isole, divise in cinque arcipelaghi. Le isole più frequentate sono le Isole della Società di cui fanno parte Bora Bora, Raiatea, Maupiti. Tutte le isole sono bellissime, seppur con caratteristiche e attività differenti tra loto. Thairi ad esempio è uno dei centri più grandi mentre Maupiti è più tranquilla. Tutto dipende dal tipo di vacanza che si intende fare se destinata al relax o al divertimento.

I luoghi principali da visitare sono:

THAITI – Cuore della Polinesia Francese, dove è ubicata la capitale, Papeete con il suo aeroporto. Un mix culturale molto interessante che offre ogni tipo di attività possibile.

MOOREA – Isola raggiungibile mediante un’ora di traghetto da Thaiti, un giardino tropicale famoso per le sue montagna. Ideale per fare snorkeling, per ammirare la barriera corallina e per chi ama fare escursioni in montagna.

TETIAROA – Un santuario naturale composto da 13 isolotti, qui è possibile ammirare pesci e piante rare al mondo, l’isola un tempo acquistata da Marlon Brando è oggi sede di resort di lusso.

BORA BORA – La famosissima isola dominata dal monte Otemanu ha un vulcano di 700 metri (spento). Si tratta di uno dei luoghi più belli del pianeta ideale per una vacanza di relax ma anche divertimento.

RAIATEA – Simbolo della cultura del posto, qui è possibile ammirare diversi luoghi sacri, fare sport acquatici e divertirsi con le bellezze della laguna.

HUAHINE – Suddivisa in due isole e dotata di un aeroporto, ideale per i siti archeologici e il turismo culturale.

TAHA’A – In questo luogo magico viene coltivata la famosa vaniglia, molto bello poter vedere dal vivo la produzione locale, le piantagioni di orchidee e la bellezza naturale del posto.

MAUPITI – Una rotta meno battuta e più tranquilla, per chi ama la natura selvaggia. Sede della comunità locale, di piccole strutture e di un comodo aeroporto.
 

Il periodo ideale va da maggio ad ottobre soprattutto se si scelgono le isole più conosciute, in alternativa anche da agosto a novembre.Gennaio, febbraio, marzo e dicembre sono i mesi più piovosi quindi sconsigliabili per evitare di non poter fare nemmeno un bagno.