• Vacanze
  • USA: Grandi Praterie e i Nativi Americani Sud e Nord Dakota Unica data

USA: Grandi Praterie e i Nativi Americani Sud e Nord Dakota Unica data

DAKOTAS - NATURA E NATIVI AMERICANI TRA NORTH E SOUTH DAKOTA Tour di gruppo accompagnati da uno specialista del Great America West. !2 gg e 11 nt volo escluso

Da 3800 euro

Pubblicata da TF-175-12328

Accompagnati da uno specialista del Great American West, si ha la possibilità di vivere le storie leggendarie dei territori del North e South Dakota; conoscere la cultura dei popoli nativi Lakota Soiux che nel corso del '700 occuparono queste terre, ammirare i grandi Parchi di Custer S.P., Badlands N.P. e Theodore Roosevelt N.P.; ripercorrere le strade dei pionieri e primi coloni del vecchio west, cowboy e pistoleri leggendati che hanno ispirato la fantasia di romanzieri, fumettisti e registi. L'America delle grandi praterie, delle icone monumentali come Mount Rushmore, Crazy Horse Memorial e Devils Tower, monolite natutale e terra sacra per per i popoli Lakota, Cheyenne e Kiowa. Un'America diversa dalle altre che saprà sicuramente sorprendere e affascinare

Data di partenza con accompagnatore specialista Great American West:

18 giugno 2022

La partenza verrà garantita 60gg prima con minimo 8 partecipanti.

Massimo 10 partecipanti.

Servizi coordinati per arrivo massimo alle ore 17:00 presso l'aeroporto internarzionale di Rapid City

Il programma di viaggio così come ideato, potrà essere svolto in ogni suo dettaglio in conformità dell'evoluzione sanitaria negli USA. Particolari normative potranno essere introdotte dai singoli Stati e/o nelle comunità indiane, facenti riferimento unicamente ai governi tribali".

ITINERARIO

1°gg - RAPID CITY
Arrivo all’aeroporto internazionale di Rapid City entro le ore 17:00. Trasferimento in hotel nel centro città. Cena libera e pernottamento.

2°gg - RAPID CITY-CRAZY HORSE M.-CUSTER S.P.-MT.RUSHOMORE-RAPID CITY (KM. 160)
Dopo la colazione partenza per le Black Hills, basse e boscose montagne che occupano la parte occidentale dello stato del South Dakota. Ci fermeremo al Crazy Horse Memorial, la più grande scultura al mondo, tuttora in lavorazione e scolpita a tutto tondo nella montagna. Rappresenta Cavallo Pazzo, il grande condottiero Lakota Sioux. Con l’adiacente museo delle nazioni indiane si vuole mantenere e trasmettere ai posteri il patrimonio culturale dei Nativi Americani. Percorreremo poi una strada panoramica attraverso il parco statale di Custer, l’unica riserva di proprietà statale degli Stati Uniti con la più grande mandria di bisonti allo stato brado (circa 1500 capi) Raggiungeremo Mount Rushmore, uno dei simboli iconici degli Stati Uniti realizzato a partire dal 1927, scolpendo nel granito i volti di quattro famosi presidenti: Washington, Jefferson, Theodore Roosevelt e Lincoln, Visita al National Memorial e in serata rientro a Rapid City. Cena libera e pernottamento.

3°gg - RAPID CITY-PINE RIDGE INDIAN RESERVATION-WALL (KM. 320)
Al mattino partenza per la Pine Ridge Indian Reservation, una piccola parte di quella che era una vasta riserva indiana originariamente prevista per la nazione Sioux e ora riserva degli Indiani Oglala Lakota.La prima sosta è prevista alla Red Cloud Indian School, con l’annesso centro artistico e culturale, creata dalla missione gesuita. Accompagnati da guide native visiteremo il memoriale del massacro di Wounded Knee. Nel pomeriggio, attraverso gli sconfinati paesaggi delle praterie e delle Badlands, proseguiremo per l’abitato di Wall. Cena all’omonimo drugstore, una sorta di grande “Emporio del West” dove si concentrano vari negozi e locali a gestione famigliare. Il Wall Drugstore è un’ “icona stradale” del South Dakota e da decenni è una tappa quasi obbligata per gli automobilisti che viaggiamo verso le Black Hills o il Midwest. Pernottamento a Wall.

4°gg - WALL-BADLANDS N.P.-PIERRE (KM. 280)
Dopo la colazione partenza in direzione sud, verso il Parco Nazionale delle Badlands. Si proseguirà verso est lungo la strada panoramica che attraversa il Parco. In numerosi punti spuntano, dalle loro tane sotterranee, i Prairie Dogs, roditori comuni nella prateria, simili alle marmotte. Soste e brevi passeggiate nei punti più panoramici. Nel pomeriggio proseguimento per Pierre, la piccola capitale del Sud Dakota. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

5°gg - PIERRE-CHEYENNE RIVER VALLEY-FORT YATES-BISMARK (KM. 450)
Dopo la colazione faremo una visita al Cultural Heritage Center. Attraverseremo il Fiume Missouri verso il Fischer Lilly Park, luogo dove, nel 1804, gli esploratori Lewis e Clark ebbero il loro primo incontro con gli indiani Teton Sioux, tribù brulè - Black Buffalo. Seguiremo poi uno dei percorsi rurali più belli lungo la Native American Scenic Byway, nell’America profonda, attraverso le riserve tribali di Eagle Butte, Cheyenne River e Standing Rock. Questa è l’unica strada panoramica americana che attraversa territori tribali. Alterneremo viste panoramiche sul Missouri e sulle verdeggianti colline fino a raggiungere il monumento e la tomba di Toro Seduto - Sitting Bull.  Proseguiremo verso nord per arrivare a Bismarck, capitale del North Dakota. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

6°gg - BISMARK-FORT LINCOLN-FORT MANDAN-MINOT (KM. 235)
Dopo la colazione visiteremo il North Dakota Heritage Center, Ci sposteremo poi sulla sponda destra del Missouri per raggiungere il parco statale di Fort Lincoln. Visiteremo l’antico villaggio indiano, On-A-Slant, dove si possono vedere gli Earth Lodge, grandi abitazioni semi-interrate dei nativi Mandan. Nel pomeriggio proseguimento per Minot, città del North Dakota settentrionale, conosciuta come la "città magica". Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento

7°gg - MINOT-NEW TOWN - WATFOLD CITY (KM. 220)
dopo la colazione faremo una passeggiata nello Scandinavian Heritage Park, parco cittadino che onora le origini scandinave degli abitanti. Nella seconda parte della mattinata raggiungeremo New Town, sul fiume Missouri e vicino al grande lago Sakagawea. Tra le colline della riva destra del fiume ci fermeremo all’Earth Lodge Village, ricostruzione di un villaggio indiano realizzata dalle tre tribù affiliate, Mandan, Hidatsa e Arikara, Nel pomeriggio, breve sosta panoramica alla Crow Flies Recreation Area, che domina il lago Sacagawea e il fiume Missouri. Si raggiungerà quindi Watford City, moderno centro del North Dakota occidentale. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

8°gg - WATFORD CITY-FORT UNION-FORT BUFORD-T.ROOSEVELT N.P. NORTH UNIT-MEDORA (KM. 350)
Dopo la colazione si partirà partenza per Fort Union, uno dei più attivi Trading Post del vecchio West. Nei pressi del vecchio forte si trova l’area naturalistica dove il fiume Yellowstone confluisce nel grande Missouri. Proseguimento poi in direzione sud per visitare l’unità settentrionale del Parco Nazionale Theodore Roosevelt. Proseguimento per Medora, graziosa cittadina marcatamente “western style”, fondata da un eclettico francese, il Marchese De Mores, avventuriero e imprenditore, che diede al nuovo insediamento il nome dalla moglie, Medora. Sistemazione in hotel, cena in uno dei saloon e pernottamento. 

9°gg - MEDORA-T.ROOSEVELT N.P. SOUTH UNIT-MEDORA (KM. 70)
Dopo la colazione ci muoveremo presto per visitare l’unità meridionale del Parco Nazionale. Nelle prime ore del mattino è più facile avvistare bisonti, cavalli selvaggi e cani della prateria. Le strade del parco si snodano in un’area panoramica nota come le Badlands del North Dakota. Medora è anche famosa per il Medora Musical che, insieme al Medora Pitchfork Fondue, dove fare un’esperienza culinaria western, è diventato una delle attrazioni più popolari di questa regione. Cena e pernottamento a Medora

10°gg - MEDORA-DEVILS TOWER-DEADWOOD (KM. 485)
Dopo la colazione partenza verso lo stato del Wyoming. Arriveremo alla Devil’s Tower, la Torre del Diavolo. E' uno dei paesaggi più caratteristici e misteriosi del Wyoming, famoso anche grazie al film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" di Steven Spielberg. La montagna è sacra per Lakota, Cheyenne e Kiowa. Nel pomeriggio proseguimento verso le Black Hills del South Dakota e arrivo a Deadwood. L'Historic District, il quartiere storico, fu dichiarato monumento storico nazionale nel 1961. I suoi locali e i suoi saloon sono un must per una cena o un drink e offrono un’immersione nelle atmosfere del vecchio West. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento 

11°gg - DEADWOOD-RAPID CITY (KM. 70)
Dopo la colazione faremo un giro per Deadwood, villaggio minerario dove con i cercatori dell'oro arrivarono anche faccendieri e personaggi senza scrupoli tra cui i fuorilegge Wild Bill Hickok e Calamity Jane, divenuti poi vere leggende del West. Nel cimitero cittadino, posto su una collina, si possono ancora vedere le loro tombe. Merita una visita il Museo dei giorni del '76 dove si potrà conoscere la storia della corsa all’oro e dei primi pionieri che arrivarono nelle Black Hills. Con un breve tratto attraverso le boscose “colline nere” rientreremo a Rapid City nel primo pomeriggio. Sistemazione in hotel e tempo libero per attività a piacere. Cena libera e pernottamento.

12°gg - RAPID CITY
Colazione e tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto, secondo l’operativo voli. Termine dei servizi.

 

 

CONDIZIONI SPECIALI DI ANNULLAMENTO

Previste in sostituzione delle condizioni generali.
• Cancellazioni pervenute fino a 60 gg lavorativi prima della partenza comporteranno una penale del 10% della quota di partecipazione più la quota di iscrizione.
• Cancellazioni pervenute da 59 gg lavorativi fino alla data di partenza comporteranno una penale del 100% della quota di partecipazione più la quota di iscrizione

Note

Il prezzo indicato è per persona in camera doppia.

 

LE QUOTE  COMPRENDONO:
 
  • 11 pernottamenti negli hotel indicati o similari
  • 11 prime colazioni in hotel come indicato in programma
  • Trasferimenti in arrivo e partenza da Deadwood
  • Trasporto in 2 minivan 7 posti
  • Accompagnatore/autista parlante esclusivamente italiano per tutta la durata del tour
  • Visite ed escursioni come da programma
  • Ingressi indicati in grassetto all'interno dell'itinerario
  • Tasse locali e federali

 
LE QUOTE NON COMPRENDONO:
 
  • Voli e tasse aeroportual
  • Assicurazione obbligatoria annullamento/medico/bagaglio
  • Pasti e bevande non menzionati in programma
  • Facchinaggio
  • Quota iscrizione
  • Mance per l'autista ($4/5pppg) e l'accompagnatore ($6/8pppg)
  • Esta e Test Covid-19 
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato

Giugno Stati Uniti Tour di Gruppo

Ti potrebbe interessare-

Video Itinerari